Guide alla scelta

Come riconoscere i diamanti falsi e le imitazioni

Tempo di lettura: 2 min.

Spesso ci si imbatte in gioielli bellissimi con pietre molto brillanti ed è naturale avere qualche dubbio nel riconoscere dei veri diamanti da altre pietre sintetiche molto più economiche. Qui abbiamo preparato una guida con un paio di trucchi e qualche informazione in più sui diamanti e sulle loro imitazioni più comuni.

I diamanti sono tra le gemme più preziose al mondo, e proprio per questo attirano falsificazioni e imitazioni. Che tu stia pensando di acquistare un anello di fidanzamento o semplicemente di fare un investimento, è essenziale saper distinguere un vero diamante da una copia. Ecco alcuni trucchi che puoi utilizzare per capire se stai guardando un vero diamante o una replica.

Controllo della Conducibilità Termica

I diamanti grazie alla loro struttura atomica sono un conduttore di calore efficientissimo. Grazie a questa caratteristica sono stati sviluppati strumenti chiamati "tester di diamanti" che appunto tramite questo principio possono misurare la conducibilità termica e indicare se il diamante è autentico. In ogni gioielleria un tester simile deve esserci quindi se hai un tester a portata di mano, basta appoggiare la punta sul diamante e vedere il risultato in modo semplice ed immediato. Lo strumento riconosce ovviamente i diamanti dalle altre pietre ma non distingue un diamante sintetico da uno naturale in quanto sono identici per caratteristiche e qualità.

Osservazione con la Lente d'Ingrandimento

Se si ha un minimo di perizia e si sa cosa cercare usare una lente d'ingrandimento o un "loupe" può aiutarti a identificare i diamanti falsi e con un pò di fortuna anche quelli naturali da quelli sintetici. Cerca inclusioni o difetti: i diamanti naturali spesso presentano piccole imperfezioni interne, mentre le imitazioni tendono a essere perfettamente pulite. Inoltre, osserva le faccette: nei diamanti veri, le faccette si incontrano perfettamente, senza sbavature, e tutte le imperfezioni superficiali caratteristiche dei diamanti come sottili linee che evidenziano l'accrescimento della gemma, inclusioni o segni di forma per lo più triangolare (chiamati natural) identifica sempre e chiaramente un diamante naturale.

Un altra cosa da

Test della Luce UV

Alcuni dimaanti emettono una leggera fluorescenza blu o azzurra sotto la luce UV, mentre le imitazioni tendono a rimanere incolori. Puoi fare questo test con una semplice lampada UV o un fornetto UV nel laboratorio di un estetista: se il diamante brilla di blu, è un buon segno. Attenzione però che esistono anche pietre che non sono fluorescenti in nessun modo pur essendo diamanti perfettamente autentici. Questa è solo una caratteristica di alcuni diamanti e non di tutti.

Consigli per un acquisto sicuro

Tutti i diritti riservati ©


Ultimo aggiornamento il: -1-11-30